Degli insetti di Gucci

Alessandro Michele, direttore creativo dal 2015 del brand Gucci con la serie di insetti ha ripescato nella memoria storica aziendale qualcosa che, appartenendo all’ immaginario noto del brand, era già forma di comunicazione riconosciuta dal pubblico.

È evidente come nei marchi consolidati il restyling, il richiamo e la celebrazione del brand siano elemento di forza da cui il design e l’allestimento assorbono forza creativa e suggestioni

Ricostruire la storia aziendale e l’archivio diventa fonte di rielaborazione e tempo di formazione.
Nell’articolo della Fondazione Fashion Research Italy l’analisi di Silvia Zanella sul significato di un investimento nel cosidetto brand heritage.

Storia aziendale: valore o falso investimento?

 

 

Palette Colori

Oggi prepariamo le palette colori da proporre per un restyling  dai colori caldi !

marroni

e qualche sperimentazione…

marroni2.jpg
 

 

Scrivere la città.

Come si racconta la città?

Attività formativa con il regista Andrea Ciommiento già attivo a Torino e fondatore di CO.H Piattaforma Artistica che progetta spettacoli, laboratori e percorsi di rigenerazione urbana guardando all’esperienza artistica come fonte di sviluppo sociale (art co.housing) e costruzione di comunità.
image

 

Bianco e Nero. Interni estremi e flessibili.

Nel blog PdPN parliamo del progetto dello Studio Stephane Malka.

Un’interessante proposta nella definizione di spazi di grandi dimensioni, che li rende flessibili e adattabili. Perchè non valutarla come soluzione per i nostri spazi dismessi?

   

Sorgente: Bianco e Nero. Interni estremi e flessibili.

EarthDay. Design fatto di essenziale

Festeggiamo la Giornata della Terra celebrandola. Inesauribile fonte d’ispirazione per designer e creativi.

Sul blog una panoramica di alcuni interessanti ispirazioni “al naturale” di designer e creativi…

Sorgente: EarthDay. Design fatto di essenziale

Illuminazione: zona giorno

 

Funzionale.

Questa è la parola chiave quando parliamo di illuminazione.

La luce giusta deve consentire di  lavorare, leggere, chiacchierare, evidenziare e perché no nascondere , creare l’atmosfera adatta al luogo e al momento.

Nuovo articolo con piccoli spunti di riflessione per la disposizione dei punti luci nella zona giorno!

Sorgente: Illuminazione: zona giorno